Occupiamo il futuro!

Occupiamo il futuro!

Scritto da: Joy Efseaff | Pubblicato: venerdì 13 gennaio 2012

Ingiustizia, disuguaglianze e corruzione portano la gente a protestare e a chiedere riforme. Questo non è niente di nuovo, ma ti chiedi qualche volta se esiste un modo migliore?

Perché tanta gente deve lavorare così duramente per poter vivere mentre pochi privilegiati traggono i benefici di questi sforzi? Ti sembra ingiusto che i ricchi possano influenzare il processo politico che chiamiamo "democrazia" così che il governo rappresenta "i grandi interessi economici" piuttosto che "il popolo"? Trovi che le tue scelte e il tuo futuro stanno diventando sempre più limitati a causa di forze che non puoi controllare?

Non sei solo. Il movimento "Occupy" (Occupiamo) che si è diffuso in tutto il mondo è stata una protesta indignata contro la disparità economica e la corruzione politica. Migliaia di persone, giovani e vecchi, adesso sostengono la "solidarietà" in un modo o nell'altro. Ma hai notato che il movimento Occupiamo non ha ancora risolto nulla? Ti chiedi perché gli attivisti di "Occupy Wall Street" si siano messi a battibeccare sulla distribuzione interna dei fondi? Ti domandi perché dopo mesi di proteste, non ci sono in vista vere riforme?

C'è un modo migliore?

 

Hai considerato il fatto che il vero problema è la natura umana - l'avidità, l'invidia e la brama di potere? La gente con i soldi cerca di aumentare la propria ricchezza ed espandere il proprio potere, con qualsiasi risorsa e mezzo a disposizione. È la natura umana. La gente con meno denaro è invidiosa dei più ricchi e prova ad ottenere la sua "giusta quota" di quello che in realtà appartiene ad altri. Anche questa è la natura umana, e questo conflitto è infinito.

Hai considerato il fatto che il vero problema è la natura umana - l'avidità, l'invidia e la brama di potere?

Secoli fa, l'apostolo Giacomo scrisse: "Da dove vengono le guerre e le contese tra di voi? Non derivano forse dalle passioni che si agitano nelle vostre membra? Voi bramate e non avete; voi uccidete e invidiate e non potete ottenere; voi litigate e fate la guerra." (Giacomo 4,1-2)

Questa è una buona descrizione della condizione umana - avara, invidiosa, egocentrica, e sempre concentrata sui possedimenti terreni e il prestigio.

Inizia con te stesso

Se vuoi veramente occupare il futuro, devi iniziare dentro di te. Guarda con onestà alle tue tendenze e ai tuoi sbagli. Per mettere fine all'ingiustizia devi prima liberarti dell'egoismo che porti dentro di te! Se prendi questa sfida, affronterai battaglie molto più difficili di ogni marcia di protesta o "occupazione". Avrai bisogno dell'aiuto di Gesù, che fu il primo a combattere questo combattimento fino alla fine. E Lui ha il potere per aiutarti!

Per mettere fine all'ingiustizia devi prima liberarti dell'egoismo che porti dentro di te!

L'apostolo Paolo scrissee: "Cercando ciascuno non il proprio interesse, ma anche quello degli altri." (Filippesi 2,4) Questo è esattamente l'opposto di approfittare del tuo prossimo. È qualcosa che viene dal cuore; non può essere imposto dall' attivismo o dalla legislazione.

La buona notizia però è che sta diventando realtà per sempre più persone in tutto il mondo. Di alcuni di loro si parla su questo sito, ma la maggior parte di loro vive una vita tranquilla, normale - in Kenya, in Canada, negli Stati Uniti e in molti altri paesi. Solamente Dio vede le battaglie che loro lottano contro il proprio orgoglio e l'egoismo; ma il giorno in cui Gesù tornerà per regnare sulla terra queste persone regneranno con Lui. Faranno in modo che l'ingiustizia e l'iniquità verranno bandite dalla terra! Queste persone avranno un futuro straordinario!

Adesso è la tua occasione; non vuoi esserne partecipe?