14 versetti che dimostrano che Dio vuole che noi abbiamo vittoria sul peccato

14 versetti che dimostrano che Dio vuole che noi abbiamo vittoria sul peccato

Pubblicato: giovedì 7 gennaio 2016

Ecco una piccola selezione dei versetti sulla più gloriosa promessa di Dio per noi; vittoria sul peccato!

La Bibbia è chiara nel promettere la vittoria sul peccato ai fedeli discepoli di Cristo. In altre parole, è l’intenzione di Dio per i suoi servi che cessino completamente col peccato! Nonostante la chiarezza di questo vangelo, è spesso frainteso o addirittura ignorato. Qui abbiamo raccolto una collezione di alcuni dei versetti più chiari che potessimo trovare che dimostrano, al di là di ogni dubbio, che la volontà di Dio per noi è di essere liberi dal peccato!

Matteo 5:48 

Voi dunque siate perfetti, come è perfetto il Padre vostro celeste.

Romani 6:12-14

Non regni dunque il peccato nel vostro corpo mortale per ubbidire alle sue concupiscenze;  e non prestate le vostre membra al peccato, come strumenti d'iniquità; ma presentate voi stessi a Dio, come di morti fatti viventi, e le vostre membra come strumenti di giustizia a Dio;  infatti il peccato non avrà più potere su di voi; perché non siete sotto la legge ma sotto la grazia.

Romani 8:12-13

Così dunque, fratelli, non siamo debitori alla carne per vivere secondo la carne;  perché se vivete secondo la carne voi morrete; ma se mediante lo Spirito fate morire le opere del corpo, voi vivrete.

1 Corinzi 15:34

Ridiventate sobri per davvero e non peccate.

2 Corinzi 2:14 

Ma grazie siano rese a Dio che sempre ci fa trionfare in Cristo e che per mezzo nostro spande dappertutto il profumo della sua conoscenza.

Colossesi 3:5

Fate dunque morire ciò che in voi è terreno:  fornicazione, impurità, passioni, desideri cattivi e cupidigia, che è idolatria.

Ebrei 2:17-18

Perciò, egli doveva diventare simile ai suoi fratelli in ogni cosa, per essere un misericordioso e fedele sommo sacerdote nelle cose che riguardano Dio, per compiere l'espiazione dei peccati del popolo.  Infatti, poiché egli stesso ha sofferto la tentazione, può venire in aiuto di quelli che sono tentati.

Ebrei 4:15

Infatti non abbiamo un sommo sacerdote che non possa simpatizzare con noi nelle nostre debolezze, poiché egli è stato tentato come noi in ogni cosa, senza commettere peccato.

1 Pietro 2:21-22

Infatti a questo siete stati chiamati, poiché anche Cristo ha sofferto per voi, lasciandovi un esempio, perché seguiate le sue orme.  Egli non commise peccato e nella sua bocca non si è trovato inganno.

1 Pietro 4:1

Poiché dunque Cristo ha sofferto nella carne, anche voi armatevi dello stesso pensiero, che, cioè, colui che ha sofferto nella carne rinuncia al peccato.

2 Pietro 1:10

Perciò, fratelli, impegnatevi sempre di più a render sicura la vostra vocazione ed elezione; perché, così facendo, non inciamperete mai.

1 Giovanni 3:3

E chiunque ha questa speranza in lui, si purifica com'egli è puro.

1 Giovanni 3:6-7

Chiunque rimane in lui non persiste nel peccare;  chiunque persiste nel peccare non l'ha visto, né conosciuto.  Figlioli, nessuno vi seduca.  Chi pratica la giustizia è giusto, com'egli è giusto.

Apocalisse 3:21

Chi vince lo farò sedere presso di me sul mio trono, come anch'io ho vinto e mi sono seduto con il Padre mio sul suo trono.