38 versetti sulla misericordia e la compassione

38 versetti sulla misericordia e la compassione

Scritto da: Brunstad.org | Pubblicato: lunedì 20 marzo 2017

Nella Bibbia, le virtù della misericordia e della compassione sono menzionate in varie forme per centinaia di volte, soprattutto nel descrivere la natura di Dio. Invece di darci ciò che meritiamo, Dio ha mostrato di volta in volta la sua misericordia, non per toglierci la nostra responsabilità, ma per darci la possibilità di pentirci e di essere salvati. Ci possiamo chiedere: Che ne abbiamo fatto di quella opportunità?

Come immeritevoli destinatari della misericordia di Dio, sarebbe opportuno che anche noi mostrassimo misericordia incondizionata e compassione verso gli altri. Infatti, ci viene comandato di essere misericordiosi come Dio è misericordioso! La Bibbia parla pure di compassione e cura per gli animali. La compassione è condividere il dolore e le sofferenze degli altri e di lavorare attivamente per aiutarli. Il nostro più grande esempio in questo è Gesù stesso, il quale ha preso su di sé la natura umana, dando la sua vita per aprire una via di salvezza eterna per noi.

Riusciamo anche noi ad aprire il cuore agli altri, amici e sconosciuti allo stesso modo e a imparare ad amarli disinteressatamente, così come noi siamo stati amati? Considera una selezione tra le centinaia di versetti sulla misericordia e la compassione nella Bibbia.

Versetti sulla compassione e la misericordia di Dio e di Gesù verso di noi

“«Il SIGNORE! il SIGNORE! il Dio misericordioso e pietoso, lento all'ira, ricco in bontà e fedeltà, che conserva la sua bontà fino alla millesima generazione, che perdona l'iniquità, la trasgressione e il peccato…» Esodo 34:6-7.

“Riconosci dunque che il SIGNORE, il tuo Dio, è Dio: il Dio fedele, che mantiene il suo patto e la sua bontà fino alla millesima generazione verso quelli che lo amano e osservano i suoi comandamenti …” Deuteronomio 7:9.

“Tu ti mostri leale verso chi è leale, integro verso l'uomo integro …” 2 Samuele 22:26.

“Tutti i sentieri del SIGNORE sono bontà e verità per quelli che osservano il suo patto e le sue testimonianze." Salmi 25:10.

“Ma tu, Signore, sei un Dio pietoso e misericordioso, lento all'ira e grande in bontà e in verità.” Salmi 86:15.

“Giustizia e diritto sono la base del tuo trono, bontà e verità vanno davanti a te.” Salmi 89:14.

“ Il SIGNORE è misericordioso e pieno di compassione, lento all'ira e di gran bontà.  Il SIGNORE è buono verso tutti, pieno di compassioni per tutte le sue opere.” Salmi 145:8-9.

“È una grazia del SIGNORE che non siamo stati completamente distrutti; le sue compassioni infatti non sono esaurite;  si rinnovano ogni mattina. Grande è la tua fedeltà!” Lamentazioni 3:22-23.

“Quale Dio è come te, che perdoni l'iniquità e passi sopra alla colpa del resto della tua eredità? Egli non serba la sua ira per sempre, perché si compiace di usare misericordia.  Egli tornerà ad avere pietà di noi, metterà sotto i suoi piedi le nostre colpe  e getterà in fondo al mare tutti i nostri peccati.” Michea 7:18-19.

“Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.” Giovanni 3:16.

“Ma Dio, che è ricco in misericordia, per il grande amore con cui ci ha amati, anche quando eravamo morti nei peccati, ci ha vivificati con Cristo (è per grazia che siete stati salvati)…” Efesini 2:4-5.

“Come Gesù fu sbarcato, vide una gran folla e ne ebbe compassione, perché erano come pecore che non hanno pastore;  e si mise a insegnare loro molte cose.” Marco 6:34.

“Perciò, egli doveva diventare simile ai suoi fratelli in ogni cosa, per essere un misericordioso e fedele sommo sacerdote nelle cose che riguardano Dio, per compiere l'espiazione dei peccati del popolo.  Infatti, poiché egli stesso ha sofferto la tentazione, può venire in aiuto di quelli che sono tentati.” Ebrei 2:17-18.

“Avendo dunque un grande sommo sacerdote che è passato attraverso i cieli, Gesù, il Figlio di Dio, stiamo fermi nella fede che professiamo.  Infatti non abbiamo un sommo sacerdote che non possa simpatizzare con noi nelle nostre debolezze, poiché egli è stato tentato come noi in ogni cosa, senza commettere peccato.  Accostiamoci dunque con piena fiducia al trono della grazia, per ottenere misericordia e trovare grazia ed essere soccorsi al momento opportuno.” Ebrei 4:14-16.

Versetti sulla compassione e sulla misericordia applicabili a noi

“Siate misericordiosi come è misericordioso il Padre vostro." Luca 6:36.

“Benedetto sia il Dio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo, il Padre misericordioso e Dio di ogni consolazione, il quale ci consola in ogni nostra afflizione, affinché, mediante la consolazione con la quale siamo noi stessi da Dio consolati, possiamo consolare quelli che si trovano in qualunque afflizione.” 2 Corinzi 1:3-4.

“Pietà deve l'amico a colui che soccombe, se anche abbandonasse il timor dell'Onnipotente.” Giobbe 6:14.

“La luce spunta nelle tenebre per gli onesti, per chi è misericordioso, pietoso e giusto.” Salmi 112:4.

“Bontà e verità non ti abbandonino; legatele al collo, scrivile sulla tavola del tuo cuore; troverai così grazia e buon senso agli occhi di Dio e degli uomini.” Proverbi 3:3-4.

“L'uomo buono fa del bene a se stesso, ma il crudele tortura la sua propria carne.” Proverbi 11:17.

“Il giusto ha cura della vita del suo bestiame, ma il cuore degli empi è crudele.” Proverbi 12:10.

“Chi disprezza il prossimo pecca, ma beato chi ha pietà dei miseri!"  Proverbi 14:21.

“Chi opprime il povero offende colui che l'ha fatto, ma chi ha pietà del bisognoso, lo onora.” Proverbi 14:31.

“O uomo, egli ti ha fatto conoscere ciò che è bene; che altro richiede da te il SIGNORE, se non che tu pratichi la giustizia, che tu ami la misericordia e cammini umilmente con il tuo Dio?” Michea 6:8.

“Così parlava il SIGNORE degli eserciti:  "Fate giustizia fedelmente, mostrate l'uno per l'altro bontà e compassione;  non opprimete la vedova né l'orfano, lo straniero né il povero;  nessuno di voi, nel suo cuore, trami il male contro il fratello". Zaccaria 7:8-10.

“Beati i misericordiosi, perché a loro misericordia sarà fatta.” Matteo 5:7.

“Non giudicate, affinché non siate giudicati;  perché con il giudizio con il quale giudicate, sarete giudicati; e con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi.” Matteo 7:1-2.

“Tutte le cose dunque che voi volete che gli uomini vi facciano, fatele anche voi a loro; perché questa è la legge e i profeti.” Matteo 7:12.

“Guai a voi, scribi e farisei ipocriti,  perché pagate la decima della menta, dell'aneto e del comino, e trascurate le cose più importanti della legge:  il giudizio, la misericordia, e la fede.  Queste sono le cose che bisognava fare, senza tralasciare le altre.” Matteo 23:23.

“… perché ebbi fame e mi deste da mangiare; ebbi sete e mi deste da bere; fui straniero e mi accoglieste; fui nudo e mi vestiste; fui ammalato e mi visitaste; fui in prigione e veniste a trovarmi".  Allora i giusti gli risponderanno: "Signore, quando mai ti abbiamo visto affamato e ti abbiamo dato da mangiare? O assetato e ti abbiamo dato da bere?  Quando mai ti abbiamo visto straniero e ti abbiamo accolto? O nudo e ti abbiamo vestito?  Quando mai ti abbiamo visto ammalato o in prigione e siamo venuti a trovarti?"  E il re risponderà loro: "In verità vi dico che in quanto lo avete fatto a uno di questi miei minimi fratelli, l'avete fatto a me". … In verità vi dico che in quanto non l'avete fatto a uno di questi minimi, non l'avete fatto neppure a me" Matteo 25:35-40,45.

“Portate i pesi gli uni degli altri e adempirete così la legge di Cristo.” Galati 6:2.

“Non vi ingannate; non ci si può beffare di Dio; perché quello che l'uomo avrà seminato, quello pure mieterà.  Perché chi semina per la sua carne, mieterà corruzione dalla carne; ma chi semina per lo Spirito mieterà dallo Spirito vita eterna.  Non ci scoraggiamo di fare il bene; perché, se non ci stanchiamo, mieteremo a suo tempo.  Così dunque, finché ne abbiamo l'opportunità, facciamo del bene a tutti; ma specialmente ai fratelli in fede.” Galati 6:7-10.

“Via da voi ogni amarezza, ogni cruccio e ira e clamore e parola offensiva con ogni sorta di cattiveria!  Siate invece benevoli e misericordiosi gli uni verso gli altri, perdonandovi a vicenda come anche Dio vi ha perdonati in Cristo.” Efesini 4:31-32.

“Rivestitevi, dunque, come eletti di Dio, santi e amati, di sentimenti di misericordia, di benevolenza, di umiltà, di mansuetudine, di pazienza. Sopportatevi gli uni gli altri e perdonatevi a vicenda, se uno ha di che dolersi di un altro. Come il Signore vi ha perdonati, così fate anche voi.  Al di sopra di tutte queste cose rivestitevi dell'amore che è il vincolo della perfezione.” Colossesi 3:12-14.

“ Vi esortiamo, fratelli, ad ammonire i disordinati, a confortare gli scoraggiati, a sostenere i deboli, a essere pazienti con tutti. Guardate che nessuno renda ad alcuno male per male; anzi cercate sempre il bene gli uni degli altri e quello di tutti.” 1 Tessalonicesi 5:14-15.

“Perché il giudizio è senza misericordia contro chi non ha usato misericordia.  La misericordia invece trionfa sul giudizio.” Giacomo 2:13.

“La saggezza che viene dall'alto, anzitutto è pura; poi pacifica, mite, conciliante, piena di misericordia e di buoni frutti, imparziale, senza ipocrisia.” Giacomo 3:17.

“Infine, siate tutti concordi, compassionevoli, pieni di amore fraterno, misericordiosi e umili; non rendete male per male, od oltraggio per oltraggio, ma, al contrario, benedite; poiché a questo siete stati chiamati affinché ereditiate la benedizione.” 1 Pietro 3:8-9.