Che cosa dice la Bibbia riguardo la bestia?

Che cosa dice la Bibbia riguardo la bestia?

Scritto da: Brian Janz | Pubblicato: domenica 15 novembre 2015

Scopri chi è "la bestia" menzionata in Apocalisse 13 e il significato che ha alla fine dei tempi.

Apocalisse 13 descrive due bestie che si alzeranno e verranno al potere negli ultimi tempi. La prima bestia, menzionata nella Bibbia come la bestia, è una forza politica che governerà sulla terra alla fine dei tempi. La seconda bestia è l’Anticristo. 
Qui puoi leggere di più sull’Anticristo.

Apocalisse 17:8-12 contiene una descrizione più approfondita della bestia. È chiaro che la bestia sarà una specie di unione di diverse nazioni e di forze politiche che opereranno assieme come un'unica entità. Il loro scopo è di governare la terra autonomamente, completamente liberi da Dio.

La bestia e la meretrice

La bestia opera assieme con la meretrice, una forza spirituale che opera per corrompere il vangelo e allontanare le persone dalla verità. La meretrice mischia la cristianità con il mondo, predicando che le persone possono vivere allo stesso tempo sia per Dio che per sé stesse. Essa rappresenta tutte le false chiese nel mondo. Il rapporto tra la bestia e la meretrice è di beneficio reciproco, ma allo stesso tempo si odiano a vicenda. La meretrice dà alle persone del mondo una religione bella, piacevole e aiuta ad appacificarli e a tenerli in riga. In cambio la bestia dà alla meretrice soldi e sostegno dal governo. 
Qui puoi leggere di più sulla meretrice.

La bestia e l’Anticristo

La bestia opera anche in stretta collaborazione con l’Anticristo (la bestia della terra, Apocalisse 13:11-12). L’Anticristo esercita l’autorità della bestia e punta a far si che tutte le persone della terra adorino la bestia.

Fino a quando la sposa di Cristo è a lavoro sulla terra lei limiterà lo sviluppo dei servi di Satana.

Entrambi questi spiriti sono operanti nel nostro tempo oggi. (1 Giovanni 2:18) Tuttavia, nessuno dei due ha raggiunto la propria piena forza. Fino a quando la sposa di Cristo è a lavoro sulla terra, lei limiterà lo sviluppo dei servi di Satana.

La mente della sposa di Cristo è la via dell’umiltà; servire Dio in tutte le cose invece di fare la propria volontà. (Filippesi 2:5-8) La mente della bestia e dell’Anticristo è la via dell’esaltazione; servire solamente i propri interessi e rifiutare Dio. (2 Tessalonicesi 2:3-4) Quando la sposa sarà rapita allora anche lo Spirito Santo, che opera per trattenere la bestia e l'Anticristo, lascerà la terra. (2 Tessalonicesi 2:6-8) Questo dà alla bestia e all’Anticristo l’opportunità di cui hanno bisogno per prendere completo potere sulla terra.

Negli anni che precederanno il rapimento, la bestia si svilupperà sempre di più e crescerà in forza. Apparentemente risolverà molti dei problemi del mondo e mostrerà al mondo che le persone “non hanno bisogno di Dio.”

“Quando diranno: "pace e sicurezza”, allora una rovina improvvisa verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno.” 1 Tessalonicesi 5:3. Sembrerà che la bestia stia risolvendo molti dei problemi del mondo ma alla fine, la distruzione verrà su di loro.

Dopo il rapimento

Dopo che la sposa di Cristo è stata rapita in cielo, la bestia vedrà la sua occasione per ottenere il potere totale. Adesso non c’è nulla che lo fermi dal liberarsi della meretrice e tutte le forme di religione una volta per tutte e prendere il mondo tutto per sé stesso. (Apocalisse 14:8, Apocalisse 17:16) Lui proferirà “parole arroganti e bestemmie” contro Dio, e gli verrà concesso di fare così per tre anni e mezzo. Adesso, assieme all’Anticristo, si proclamerà da solo sovrano della terra e forzerà tutti a prostrarsi davanti a lui. (Leggi oltre in Apocalisse 13-14.)

Sarà un periodo terribile e difficile per chiunque desideri servire Dio.

Questo è quando la bestia si mostrerà per quello che veramente è e la distruzione verrà sulle persone. La bestia si trasformerà da un’apparentemente benevola e capace superpotenza ad una dittatura mondiale. Perseguiterà apertamente e farà guerra contro i servi di Dio sulla terra e riceverà autorità totale su tutta la terra. (Apocalisse 13:7, Apocalisse 17:15-17)

La bestia forzerà tutti a rifiutare Dio e a venerarlo. Coloro che accetteranno questa sua pretesa riceveranno un marchio sulla loro mano o sulla fronte per indicare questa decisione. Senza questo marchio nessuno riuscirà a comprare o a vendere. (Apocalisse 13:16-17) Sarà un periodo terribile e difficile per chiunque desideri servire Dio. La loro più grande speranza di salvezza adesso è morire come martiri. (Apocalisse 14:13) 
Qui puoi leggere di più sulla Grande Tribolazione.

Gli ideali della bestia

I cristiani saranno perseguitati e spinti ad abbandonare Dio. Gli ideali predicati dalla bestia alle masse sono di un completo e totale umanesimo.

La “religione” del giorno sarà venerare l’umanità, e di conseguenza, la bestia stessa. (2 Tessalonicesi 2:3-4) Lo scopo sarà l'immediata gratificazione sulla base dei desideri e degli istinti umani. Quando Dio creò l’uomo, Lui creò il corpo dalla terra ma lo spirito venne soffiato nel corpo da Dio. Era una parte separata ed esattamente come il corpo ha bisogno di cibo terreno per vivere, così lo spirito ha bisogno di cibo spirituale.

Gli ideali predicati dalla bestia alle masse sono un completo e totale umanesimo. 

Sta scritto che, “Non di pane soltanto vivrà l'uomo, ma di ogni parola che proviene dalla bocca di Dio” Matteo 4:4. La bestia però si preoccupa solamente del pane e non del nutrimento spirituale. Tutti i pensieri di Dio saranno dimenticati o banditi. Lo scopo della bestia è di mostrare che l’umanità non ha bisogno di un dio, che ce la fanno benissimo senza.

La caduta della bestia

Alla bestia sarà concesso di governare sulla terra per tre anni e mezzo. (Apocalisse 13:5) Ma quando questo tempo sarà passato, sarà finita. Gesù tornerà sulla terra con gli eserciti del cielo e distruggerà il regime della bestia. Sia la bestia che l’Anticristo saranno gettati vivi nello stagno ardente di fuoco eterno. I loro seguaci saranno uccisi con la spada di Gesù. (Apocalisse 19:20-21) Satana, il signore della bestia, sarà catturato e legato con catene nel pozzo dell’abisso per mille anni. 
Qui puoi leggere di più sulla seconda venuta di Cristo.

Questo segna l’inizio di un nuovo periodo di pace e di prosperità chiamato il Millennio. 
Qui puoi leggere di più sul Millennio.

Prepararsi per la fine

Non è difficile vedere che le condizioni del mondo stanno gradualmente peggiorando con il passare del tempo. I governi del mondo stanno diventando sempre più uniti. Sebbene questo di per sé non sia una cosa necessariamente cattiva, lo spirito in questa “unità” è che l’umanità alla fine si unirà e si gestirà da sola, senza Dio. Questo vuol dire che seguiranno le proprie passioni, quindi in realtà faranno la volontà e lo scopo di Satana. È uno spirito di assoluto orgoglio empio.

Il mondo vacilla sulla soglia dell’estrema empietà ma ora è ancora il tempo di grazia.

Questo deve essere un allarme di risveglio per noi! Il mondo vacilla sulla soglia dell’estrema empietà, ma ora è ancora il tempo di grazia. Adesso c’è ancora tempo per noi per servire Dio e per vivere secondo le sue leggi finché possiamo.

La vita sotto il regno della bestia sarà un calvario terribile e la cosa migliore che un servo di Dio possa aspettarsi in quel periodo è di morire da martire. Questo è veramente un terribile premio di consolazione quando pensiamo all'offerta che abbiamo ora! Essere servi fedeli di Cristo, per prepararci come la sua sposa e per essere rapiti in cielo per essere con Gesù!