Chi è Gesù per te?

Chi è Gesù per te?

Scritto da: Vern Nicolette | Pubblicato: domenica 15 febbraio 2015

Chi è Gesù per te?

Hai dato tutto il tuo cuore e la tua vita a Lui come tuo Signore e Maestro – o Lui è per te solo un sacrificio per i peccati?

Non puoi servire due padroni

Una persona non può servire due padroni, perché amerà l’uno e odierà l’altro. (Matteo 6:24) Tu non puoi servire entrambi Dio e Mammona (le cose di questo mondo). Una persona può separare la fede dal resto della propria vita, ma poi semplicemente “gioca a far parte di una chiesa” la domenica, e vive per se stessa il resto del tempo. Pensi che Dio possa gradire? Non è tutto il tuo cuore e la tua vita che Gesù vuole tu gli dia? Allora Lui può venire e dimorarvi, e avere comunione con te lì. Ma quando una persona continua a tenere a qualcosa di questo mondo, ciò impedisce a Gesù di venire e regnare sul trono del suo cuore.

Ma quando una persona continua a tenere a qualcosa di questo mondo, ciò impedisce a Gesù di venire e regnare sul trono del suo cuore

Gesù ha detto: “Se uno non è nato di nuovo non può vedere il regno dei cieli." Giovanni 3:3. Un giovane che ritiene che la fede sia irrilevante o senza valore non è nato di nuovo. A meno che non siamo nati dallo Spirito dall'alto, la nostra comprensione umana non può vedere alcun valore nella fede, o qualsiasi attinenza tra la fede e la nostra carriera o gli altri interessi. Ma quando una persona nasce dall’alto, tutte le cose diventano nuove, incluso la sua vita spirituale, e il suo cuore riceve occhi illuminati per vedere la vita in modo completamente diverso.

Abbiamo solo il tempo per le cose per cui ci procuriamo il tempo. Gesù ha detto: “Cercate prima il regno e la giustizia di Dio, e tutte queste cose vi saranno date in più.” Matteo 6:33. Quando cerchiamo le cose del mondo al di sopra del regno di Dio, allora serviamo il padrone sbagliato. La benedizione di Dio non può essere sul nostro lavoro terreno quando cerchiamo il nostro interesse al di sopra del regno di Dio.

Una vita con Dio

La vita con Dio deve venire prima di ogni altra cosa. Allora Dio si prenderà cura di tutti gli altri aspetti della nostra vita, inclusa la nostra carriera, sebbene le cose non vadano sempre come ci saremmo immaginati. Nelle mani di Dio ogni cosa è come dovrebbe essere, la nostra vita diventa benedetta e fruttuosa, e viviamo ogni giorno in comunione con Gesù. D’altra parte, coloro che sono tiepidi nel loro amore per Gesù verranno vomitati dalla sua bocca (Apocalisse 3:16), poiché lui è zelante nel suo amore verso tutti coloro che sono suoi.

Certamente ci possono essere molte distrazioni nella vita, ma è possibile coltivare una relazione con Gesù proprio in mezzo a queste! Non c’è bisogno che aspettiamo finché otteniamo un po’ di tranquillità per pregare a Lui. Invece, possiamo avere un legame personale con Lui, pregare in ogni momento e in ogni situazione, sapendo per fede che Lui abita nei nostri cuori.

Non c’è bisogno che aspettiamo finché otteniamo un po’ di tranquillità per pregare a Lui.

Per natura, tendiamo a suddividere la nostra vita in compartimenti questo è lavoro, questo è il gioco, e tutto il resto (se c'è) è il mio tempo spirituale. Tuttavia, Gesù vuole essere parte di ogni aspetto della nostra vita: il nostro lavoro, il nostro gioco, e ogni altra cosa. Gesù è il Signore della tua vita, o è qualcosa di meno? Lui non si accontenta di niente di meno che di essere il tuo Signore dei Signori e il Re dei Re.

Scegli oggi chi vuoi servire!