Cosa dice la Bibbia riguardo all’Anticristo?

Cosa dice la Bibbia riguardo all’Anticristo?

Scritto da: Robin Dashwood | Pubblicato: venerdì 20 novembre 2015

L’Anticristo è l’opposto di Cristo. Così come Cristo è venuto sulla terra per fare la volontà di Dio; l’Anticristo verrà per fare la volontà di Satana. Lui sarà Satana manifestato nella forma di un uomo.

Tutta l’ambizione di Satana è di essere come Dio quanto a potenza e forza, e lavora per questo con tutta la sua forza, notte e giorno. “Colui che s'innalza sopra tutto ciò che è chiamato Dio od oggetto di culto; fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Dio, mostrando se stesso e proclamandosi Dio.” (2 Tessalonicesi 2:4) La sua intenzione è di sostituire Dio, e manderà l’Anticristo come un mezzo per farlo. L’Anticristo negherà per l’uomo la necessità di Dio e si affermerà come principe di questo mondo.

Ma che tipo di mondo sarebbe disposto ad accettare l’emissario di Satana come Signore? È possibile che questo mondo in cui viviamo adesso sia arrivato a tale stato?

Gesù Cristo venuto in carne

Lo spirito prevalente del mondo è lo “spirito dell’Anticristo,” che ha lavorato fin dai primi giorni della chiesa  (1 Giovanni 4). Questo spirito può essere riassunto come ogni spirito che non confessa che Gesù Cristo sia venuto in carne. Questo afferma che Gesù avesse qualcosa che noi non abbiamo, che lui fosse divino, che lui non avesse passioni e desideri come un uomo naturale, e di conseguenza, non potesse in realtà peccare.

Lo spirito dell’Anticristo… può essere riassunto come ogni spirito che non confessi che Gesù Cristo sia venuto in carne.

Ma se crediamo a quello che sta scritto nella Parola di Dio, lui aveva la stessa carne e lo stesso sangue nostri.

“Poiché dunque i figli hanno in comune sangue e carne, egli pure vi ha similmente partecipato.” (Ebrei 2:14)

Lui aveva le stesse passioni e gli stessi desideri che facevano in modo che venisse tentato, e doveva combattere per non peccare. Lui aveva lo Spirito Santo che lo guidava, e la forza e l’aiuto del Padre suo celeste. Grazie alla sua vita, ha reso possibile la stessa cosa per noi, e per questo siamo in grado di seguirlo sulla via che ha aperto attraverso la carne e di ritorno al Padre.

Ma ammetterlo significherebbe che dobbiamo sforzarci, intraprendere la stessa battaglia che ha fatto lui, combattere contro il peccato che abbiamo nella nostra natura umana, derivante dalla caduta nel giardino di Eden. La maggior parte delle persone non è disposta a farlo. Ed è così che lo spirito dell’Anticristo ottiene potere. Mostra alle persone una via più semplice.

La separazione tra Dio e gli uomini

Il peccato è la causa della separazione tra Dio e gli uomini. Quando il peccato è stato eliminato, siamo unificati con Dio. Lo spirito dell’Anticristo permette che i peccati che ci separano da Dio vivano coprendoli con concetti come tolleranza, amore e libertà. La parola di Dio dice chiaramente quello che è giusto e sbagliato, quello che è peccaminoso e quello che è puro. Ma quando ci sono abbastanza persone che vivono nel peccato, per esempio adulterio, non è più considerato peccato. Le leggi di Dio sono rifiutate, e poi le leggi della società, e infine anche le leggi delle nazioni cambiano per accogliere questa visione riveduta di ciò che è giusto e sbagliato.

La parola di Dio dice chiaramente quello che è giusto e sbagliato, quello che è peccaminoso e quello che è puro.

Così sono autorizzati a vivere l’impurità e il peccato, e gli uomini si allontanano sempre più da Dio – il che è esattamente l'intenzione di Satana. La maggior parte del mondo si è consegnata a questo spirito, perché consente loro di vivere comodamente, senza una coscienza sporca. Questo è stato fatto in passato sotto la copertura della religione e del perdono del peccato senza cessare col peccato. Tuttavia, nei tempi in cui viviamo adesso, l’umanesimo sta prendendo sempre più il ruolo che copriva la religione. L’uomo fa sempre più affidamento a se stesso e si governa da solo, piuttosto che essere guidato da qualsiasi “potere superiore.”

La rivelazione dell’Anticristo

Tutto questo spiana la via all’Anticristo stesso per apparire e sbarazzarsi di ogni pretesto di religione. Rimuoverà del tutto la necessità di Dio. Opererà segni e miracoli per mostrare al mondo una volta per tutte che l’uomo è auto-sufficiente. (Apocalisse 13:13-14)

Una forza ... per realizzare i loro pensieri e sogni di pace e di armonia sulla terra ... senza alcun prezzo personale per se stessi.

L’umanità è pronta ad abbracciare una persona così. Qualcuno che non interferisca con le loro vite confortevoli - che sia una forza al di fuori di loro per realizzare i loro pensieri e sogni di pace e di armonia sulla terra; un mondo di tolleranza, amore e buona volontà, senza alcun prezzo personale per loro stessi. E l’Anticristo sarà in grado di raggiungere questo obiettivo.

Il nome dell’Anticristo è stato sinonimo del male nel corso dei secoli, ma la verità è che quando alla fine sarà rivelato, la maggioranza delle persone non sarà in grado di riconoscerlo per quello che è. Egli non apparirà ripugnante; al contrario, lui sarà qualcuno che ha talento, e che è ambizioso nel risolvere i problemi del mondo. Lui proporrà quello che sta già diventando una realtà; che il mondo possa diventare un paradiso di fabbricazione propria dell’uomo, senza Dio. Il mondo crederà che con l’Anticristo al timone, l’umanità possa fare qualsiasi cosa.

“Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo.” (Apocalisse 13:6)

Quando accade ciò allora Satana avrà finalmente quello che ha sempre desiderato. Sarà visto uguale a Dio. Avrà il controllo di un mondo che non ha bisogno di Dio.

Lui proporrà quello che sta già diventando una realtà; che il mondo possa diventare un paradiso di fabbricazione propria dell’uomo, senza Dio.

La sposa di Cristo

Ma ci sono quelli che non hanno e non vogliono rifiutare il vangelo di Cristo; quelli che sono interessati a cessare con il peccato in cui vedono abitare in loro, per essere unificati con Dio. Questi non saranno ingannati, perché per loro, il peccato è estremamente peccaminoso. (Romani 7:13)  Poiché essi sono stati estremamente vigili e svegli a qualsiasi spirito che tollera il peccato, sarà loro concesso di vedere la rivelazione dell’Anticristo; lo vedranno per quello che è.

Quando questo accadrà, possono aspettarsi il ritorno di Cristo che porterà a casa la sua sposa per stare con Lui. Una volta che sono stati rapiti e ricevono la ricompensa della loro fedeltà, l’Anticristo avrà libertà di governo. (2 Tessalonicesi 2:6-7) Questo sarà un periodo terribile sulla terra. Si rivelerà la vera, natura malvagia dell’Anticristo. Quando le cose sono diventate tanto cattive come possono diventarlo, quando il bisogno è al massimo, Cristo ritornerà di nuovo con la sua sposa.

La terra sperimenterà mille anni per imparare quanto sia giusta, perfetta, vera e buona la perfetta volontà di Dio, liberi dall’inganno del diavolo.

Poi consumerà l’Anticristo con il soffio della sua bocca e il mondo vedrà quanto sia veramente impotente l’Anticristo. Gesù prenderà il controllo dei regni della terra, Satana sarà legato e gettato nello stagno senza fondo e la terra sperimenterà mille anni per imparare quanto sia giusta, corretta, vera e buona la perfetta volontà di Dio, liberi dall’inganno del diavolo. E coloro che si sono mantenuti puri dallo spirito dell’Anticristo e hanno seguito fedelmente il loro amato Gesù nelle orme che ha lasciato per loro, vivranno e regneranno con Cristo in questo millennio. (Apocalisse 20) Di loro sarà il regno dei cieli, per sempre!