L'amore crede ogni cosa

L'amore crede ogni cosa

Scritto da: Sherry Dini | Pubblicato: lunedì 22 ottobre 2012

Pensa a quanto sia letto frequentemente il capitolo 13 di 1 Corinzi, - a matrimoni, anniversari, funerali e in altre occasioni. Possiamo vedere vari versetti presi da quel capitolo su cartoline di saluti, su decorazioni da pareti artisticamente incorniciate e su altri oggetti d'ispirazione. Viene considerata come bella prosa, bei sentimenti e il più alto ideale d'amore.

Ma chi crede che sia veramente possibile avere questo tipo d'amore, e chi di noi è disposto a fare ciò che è necessario per farlo diventare realtà nella nostra vita personale?

L'amore può vedere le mancanze degli altri, ma decide di non soffermarsi su di esse

Sorprendentemente, questa beata vita nell'amore – indipendente dalle circostanze - è il risultato dell'aver iniziato una lotta contro il sospetto, il dubbio e i pensieri "razionali" che derivano dall'avere una natura umana. Nel versetto 7, sta scritto: "L'amore crede ogni cosa..." Che cosa crede? L'amore crede la cosa migliore di ogni persona! L'amore rende "ciechi" sentiamo così spesso. Può vedere le mancanze degli altri, ma sceglie di non soffermarsi su queste cose. Vede il nobile desiderio di cambiamento nel mio fratello o nella mia sorella e non li conosce "secondo la carne," come leggiamo in 2 Cor. 5:16. L'amore crede che lo stesso Spirito che opera nel mio cuore, opera anche in quello degli altri. Come sta scritto in Filippesi 4:8, l'amore crede e si sofferma su tutte le cose vere - ma non solamente vere! Deve essere anche nobile, giusto, puro, amabile e di buona fama! 

L'amore è diametralmente opposto a sospetto, dubbio, accusa e invidia!

Forse sento qualcosa di negativo su qualcuno, o forse sento che hanno detto qualcosa di negativo su di me. Quanto è facile allora trarre conclusioni e giudicare quella persona. Il mio giudizio umano è però contaminato dalla carne e dalla mia anima (i miei sentimenti e il mio ragionare umano). Gesù non giudicò secondo l'apparenza; giudicò giustamente. Lui credette il meglio delle persone, sebbene vedesse le loro debolezze e persino i loro peccati! Giudicò secondo il loro cuore - il loro buon desiderio! Agì secondo quel giudizio, e in tal modo fu capace di aiutarli e liberarli!

L'amore è pieno di fede nella Parola di Dio e non è contaminato dal dubbio

L'amore è diametralmente opposto a sospetto, dubbio, accusa e invidia! È un avvocato difensore, piuttosto che un avvocato d'accusa! Unisce, invece di disperdere. L'amore è pieno di fede nella Parola di Dio e non è contaminato dal dubbio. L'amore crede ogni cosa! È per questo che una persona piena di tale spirito di fede riesce a benedire gli altri e fare talmente tanto bene! Non sono ostacolati da tutti i loro "saggi" pensieri e le valutazioni degli altri. Sono liberi!  E questo è quello a cui siamo stati chiamati!

Quando è il mio turno di dar conto della mia vita davanti a Dio, non mi sarà chiesto cosa hanno fatto o detto gli altri, ma soltanto delle mie azioni. "Avendo purificato le anime vostre con l'ubbidienza alla verità mediante lo Spirito, per avere un amore fraterno senza alcuna simulazione, amatevi intensamente gli uni gli altri di puro cuore..." 1 Pietro 1:22.  Adesso è la mia occasione di ottenere un cuore puro e amorevole e di mantenerlo così fino alla fine!