Per le persone che vogliono fare la differenza

Per le persone che vogliono fare la differenza

Scritto da: Irene Laing | Pubblicato: lunedì 10 marzo 2014

Vi è una battaglia che si combatte, una battaglia contro il peccato – la radice di ogni sofferenza. Tu puoi combattere in questa battaglia!

Il mondo è pieno di sofferenza; malattia, morte, fame, guerra, abusi. Tu sei solo una persona tra miliardi. Tu vuoi fare la differenza. Sapevi che la Bibbia dice che possiamo effettivamente contribuire a porre fine alle sofferenze nel mondo?

Il potere di scegliere

Torniamo indietro all’inizio. Dio creò Adamo. Dio creò Eva. E in tutto il suo amore onnipotente, Dio diede loro una libera volontà. Lui ha dato agli uomini il potere di scegliere – di scegliere di obbedire a Dio o di obbedire alle proprie passioni.

Tutto sulla terra e nel Regno dei cieli va secondo delle leggi.

I primi uomini hanno scelto di peccare - hanno scelto di ascoltare il serpente e di esaltare se stessi invece di obbedire ai buoni comandamenti del loro onnipotente Dio, pieno d’amore.

Tutto sulla terra e nel Regno dei cieli va secondo delle leggi. Dio è un Dio giusto e le sue leggi non possono essere cambiate. Per esempio, “La superbia precede la rovina,” come sta scritto in Proverbi 16:18. Quando Adamo ed Eva scelsero di esaltare se stessi e mangiarono il frutto proibito, fecero cadere il primo sasso nell’acqua, generando un’onda di peccato e distruzione attraverso tutte le generazioni dell’umanità.

Tutte le sofferenze sono il risultato diretto di quel peccato – persino la natura si è squilibrata per causa d’esso.

Qualcosa che possiamo fare

Finché Satana ha il potere su questa terra, il peccato e la distruzione continueranno. A causa della scelta di Adamo ed Eva, tutte le persone hanno ereditato una tendenza naturale di esaltare se stesse e di fare la propria volontà piuttosto che obbedire a Dio.

La condizione del mondo non era e non è l'intenzione di Dio, e Lui anela gelosamente il nostro spirito. Lui ci chiama a Lui, e se rispondiamo, ci può utilizzare come strumenti per realizzare il suo lavoro perfetto.

Inizia una battaglia per porre fine al potere del peccato e alla distruzione nella tua vita.

Quando dai la tua vita a Dio, e ricevi una mente risoluta per fare la sua volontà piuttosto che la tua volontà, inizia una battaglia – una battaglia per porre fine al potere del peccato e alla distruzione nella tua vita. Una battaglia contro la tua natura umana, che sceglie sempre la propria volontà invece che la volontà di Dio. Quando combatti questa battaglia, la tua vita diventa una parte importante nel porre fine alle opere del diavolo – colui che uccide e distrugge. Combattendo questa battaglia, puoi fare la tua parte per vincere la radice della sofferenza in questo mondo!

Il risultato della battaglia

La tua vita diventa una benedizione. Se sei fedele al tuo patto con Dio puoi dire veramente agli altri, "seguimi, come io seguo Cristo.” Questo genera un’onda di gioia e di vittoria invece del peccato e della distruzione. Crei pace nelle tue immediate vicinanze in mezzo alla sofferenza. La tua fedeltà a Dio diffonde pure una benedizione per la generazione futura. 

Contribuirai ad asciugare le lacrime insieme a Dio e a Gesù nel regno dei mille anni. Sta scritto in Apocalisse che il Corpo di Cristo – tutti coloro che hanno vinto il peccato e il potere del peccato nella propria vita mentre erano su questa terra – saranno rapiti. Dopo il rapimento ci sarà il millennio, un tempo in cui Satana sarà legato, un tempo in cui utilizzerai gli strumenti che stai imparando ad usare oggi, per ripulire il pasticcio e la distruzione che il peccato ha causato su questa terra!

Diventi felice. È il peccato che ci rende infelici. Obbedire alle leggi e ai comandamenti che Dio scrive nei nostri cuori porta ad un’incredibile pace e gioia.

Chi vince lo farò sedere presso di me sul mio trono.

Tu vivrai in un regno insieme a Gesù per tutta l’eternità! “Chi vince lo farò sedere presso di me sul mio trono.” (Apocalisse 3:21)

La scelta è tua

Dio è ancora onnipotente. Dio è ancora amore. E tu hai ancora il dono del libero arbitrio. Ogni giorno, puoi scegliere di andare in guerra contro Satana e contro il potere del peccato, e la tua vita può diventare un’arma per Dio! 

“Io prendo oggi a testimoni contro di voi il cielo e la terra, che io ti ho posto davanti la vita e la morte, la benedizione e la maledizione; scegli dunque la vita, affinché tu viva, tu e la tua discendenza.” Deuteronomio 30:19.