Perché ho bisogno dello Spirito Santo?

Perché ho bisogno dello Spirito Santo?

Scritto da: Rob Cheetham | Pubblicato: venerdì 9 settembre 2016

La risposta è prima di tutto per la forza.

I nostri propri limiti

Non importa quanto siano buone le nostre intenzioni; è impossibile giungere alla vita di cui parlano le scritture da soli. Puoi avere buone intenzioni. Puoi avere le migliori intenzioni al mondo. Ma sei veramente limitato. Ci sono limiti a quello che riesci a fare da solo.

Puoi comprendere quello che è giusto e quello che è sbagliato secondo la tua educazione o il tuo ambiente. La tua coscienza può aiutarti fino ad un certo punto. E riesci ad avere un bel po' di autocontrollo su quello che le persone vedono, o su quello che è esteriore. Ma c’è un comandamento che ha a che fare con la vita interiore, e nessuno può vedere se lo stai trasgredendo o meno: “Non concupire”. La concupiscenza è un desiderio interiore, e dato che nessuno può vedere quello che accade nei pensieri, nemmeno la legge può “fermarti” per quello.

E lì è come se sbatti contro un muro.

Forza per l’impossibile

Quando ti vieni a trovare a confronto con i desideri che sorgono da dentro e i pensieri che vengono nel periodo della tentazione, le tue abilità umane, i tuoi tratti caratteristici e le tue migliori intenzioni possono aiutarti solamente fino ad un certo punto, a prescindere da quanto siano “buone”.

Prendi per esempio in considerazione qualcuno come a re Davide. Lui era descritto come un uomo secondo il cuore di Dio, e nemmeno lui riuscì a condurre una vita di completa vittoria sul peccato. Quando si trattò dei suoi propri desideri, cupidigia e desiderio degli occhi, semplicemente non riuscì a vincere. Questa concupiscenza e questi desideri lo portarono ad una trasgressione fisica. (2 Samuele 11-12) E Davide era un uomo molto buono; non stiamo parlando di una persona qualsiasi. In Salmi 51 leggiamo che si addolorò per il suo peccato e se ne pentì, ma non ebbe la forza necessaria per vincerlo.

Le tue proprie abilità umane, i tuoi tratti caratteriali e le tue migliori intenzioni possono solamente aiutare fino ad un certo punto.

La verità è che tutti abbiamo una natura umana corrotta, piena di passioni e desideri che lottano contro la volontà di Dio. Nella Bibbia possiamo leggere che queste concupiscenze non devono essere solamente negate, ma "crocifisse", o "messe a morte". (Romani 8:13; Galati 5:24; Colossesi 3:5) Ma noi non siamo semplicemente capaci di vincere completamente queste concupiscenze e questi desideri che ci distruggono, nella nostra propria forza. Abbiamo bisogno di aiuto!

Quando Gesù era sulla terra, promise che dopo la sua dipartita, avrebbe mandato il Consolatore, lo Spirito Santo. Disse anche “Ma riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi...” Atti 1:8. E questo è lo scopo principale dello Spirito Santo: di darci forza e aiuto per vincere completamente il peccato, qualcosa di impossibile per mezzo della natura umana! (Romani 8:1-17)

Aiuto e guida illimitati

Non c’è nessuno che sappia tutto sin dall'inizio. Ma, lo Spirito Santo sa, perché era assieme a Gesù per tutta la sua vita. Conosce le orme di Gesù, che, quand’era uomo come noi, non peccò mai, sebbene fosse tentato in ogni cosa. (Ebrei 4:15; 1 Pietro 2:21-22)

Lo Spirito Santo dunque può essere una guida per te, mostrandoti il tuo proprio peccato e dandoti la forza per vincere il peccato di cui sei consapevole. Lui può anche mostrarti cose da cui ti devi purificare, peccati inconsci: cose di cui non eri necessariamente consapevole. Lui è chiamato lo Spirito della Verità, il Consolatore e l’Insegnante, e ti può formare nella giustizia e darti tutta la forza di cui hai bisogno per vivere una vita vittoriosa!

Se lo ubbidisci, potrai vivere la vita fedele che tanto desideravi.

Se hai lo Spirito Santo, Lui può rendere le cose molto chiare per te. Non è qualcosa di mistico, dove ti siedi e mediti e senti la “voce mistica” dirti quello che devi fare. Ma lo Spirito ti guiderà nella giusta direzione. E puoi imparare ad ascoltare la Sua voce. Se sei ubbidiente alla Parola di Dio e quello che Lui opera nel tuo cuore, puoi sintonizzare il tuo orecchio, così che puoi sentire sempre più chiaramente. Lo Spirito può guidarti attraverso tutte le cose, il che è di grandissimo conforto, e una buona ragione per cui viene anche chiamato il Consolatore.

Gesù descrisse lo Spirito che sarebbe venuto dopo che se ne sarebbe andato. Disse, “Ma il Consolatore, lo Spirito Santo, che il Padre manderà nel mio nome, vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto quello che vi ho detto". Giovanni 14:26.

Lo Spirito Santo ha molte cose da dirti. Ti può dare forza, aiuto, conforto e guida. Se lo ubbidisci, potrai vivere la vita fedele che tanto desideravi. Puoi vivere in comunione con Dio ed essere sempre in sintonia con la Sua voce. Puoi diventare un erede con Cristo, un vincitore, qualcuno con un futuro, non solo qui in terra, ma in tutta l’eternità! Hai chiesto di ricevere lo Spirito Santo?