Stai sperimentando una fame spirituale?

Stai sperimentando una fame spirituale?

Scritto da: Eva Janz | Pubblicato: giovedì 16 giugno 2016

Quanto è importante leggere la parola di Dio?

Questa è una domanda molto buona. È davvero così importante leggere la parola di Dio? Non sappiamo abbastanza; non abbiamo forse sentito abbastanza nel corso degli anni?

Possiamo chiederci pure, è veramente così importante mangiare? Non abbiamo mangiato a sufficienza? Per il nostro corpo naturale non è sufficiente mangiare solo una volta ogni tanto, ad esempio una volta ogni domenica. Saremmo morti di fame! Allo stesso modo è assolutamente importante e necessario nutrirci ogni giorno con la parola di Dio, cosicché veniamo fortificati nel nostro spirito, e ci sviluppiamo e cresciamo in modo sano, secondo la volontà di Dio. Altrimenti soffriremo presto di malnutrizione spirituale e mostreremo segni di malattie spirituali.

Com’è il nostro desiderio e la nostra fame verso la parola di Dio? Dovrebbe essere che ne abbiamo bisogno al di sopra di tutto.

La parola di Dio è una necessità

Pensa all’attitudine di Giobbe nel vecchio testamento. In Giobbe 23:12 dice, “…ho custodito nel mio cuore le parole della sua bocca, oltre il mio cibo necessario.” Non c’è da stupirsi che Giobbe fosse l’uomo che era! Com’è il nostro desiderio e la nostra fame verso la parola di Dio? Dovrebbe essere che ne abbiamo bisogno al di sopra di tutto.

“Infatti la parola di Dio è vivente ed efficace, più affilata di qualunque spada a doppio taglio, e penetrante fino a dividere l'anima dallo spirito, le giunture dalle midolla; essa giudica i sentimenti e i pensieri del cuore.” Ebrei 4:11. La nostra naturale inclinazione è di preservare la nostra volontà, i nostri desideri e interessi. Perciò abbiamo bisogno della spada della parola di Dio per vedere che non c’è nulla che è degno di essere salvato nella nostra carne. (Romani 7:18) La parola di Dio ci può dare l’aiuto di cui abbiamo bisogno per rinunciare ai nostri desideri ed essere trasformati.

È solo attraverso la parola di Dio che possiamo imparare la volontà e il piano di Dio per la nostra vita – ciò che è gradito ai suoi occhi. La parola di Dio è la nostra linea di vita, l’aiuto di cui abbiamo bisogno per vincere il peccato nella nostra carne e la corruzione che deriva dal seguire i nostri desideri. Come possiamo imparare a farlo senza la vitale istruzione che può essere trovata soltanto nella Bibbia? Attraverso l’obbedienza a quello che troviamo scritto lì siamo trasformati e preparati per il regno di Dio – che è l’intero punto della nostra esistenza qui su questa terra.

Con la parola di Dio nel nostro cuore, che ci guida, troviamo la direzione e la guida verso una vita eterna nel regno di Dio.

I Salmi parlano spesso di un desiderio per le leggi di Dio, i suoi precetti, la sua parola. “La tua parola è una lampada al mio piede e una luce sul mio sentiero.” (Salmi 119:105). Con la parola di Dio nel nostro cuore, che ci guida, troviamo la direzione e la guida verso una vita eterna nel regno di Dio.

Scelte

Ma potremmo dire, “La vita è così impegnata; non ho molto tempo per leggere.” Suona familiare? Diciamolo chiaro: se siamo onesti con noi stessi, è una questione di priorità! Troviamo il tempo per quello che è importante per noi, giusto? Quanto tempo trascorriamo al telefono, al computer o a giocare coi videogiochi, ecc? Ma quando lo spirito ci ricorda di trascorrere del tempo con la parola di Dio, sembra troppo lavoro. “Sono troppo stanco.” O improvvisamente ci ricordiamo qualcosa di “più importante” che dobbiamo fare.

Satana può far sembrare ogni cosa ragionevole. Userà qualsiasi trucco o scusa per impedirci di leggere la parola di Dio. Preferirebbe piuttosto che non venissimo a conoscere il cuore di Dio; che non trovassimo mai la volontà di Dio per la nostra vita. In questo modo può facilmente ingannarci e illuderci a vivere per noi stessi e a non giungere mai ad una vita con Dio. In questo modo può avere il controllo della nostra vita, anche se non ce ne rendiamo mai conto.

Non è che gli hobby o le altre attività siano “cattive”, ma è questione di dare le giuste priorità e di fare le giuste scelte. Il tempo è prezioso e dobbiamo assicurarci che lo usiamo a nostro più grande beneficio.

Quanto più leggiamo la parola di Dio, tanto più vogliamo leggere; quanto più preghiamo, tanto più vogliamo pregare.

Acquistare il tempo

“Guardate dunque con diligenza a come vi comportate; non da stolti, ma da saggi; ricuperando il tempo perché i giorni sono malvagi.” Efesini 5:15-16.

Nella traduzione tedesca della Bibbia questo versetto è scritto come “acquista il tempo” Quando compriamo qualcosa, ci costa qualcosa, dobbiamo pagare con qualcosa che è prezioso per noi. Potrebbe essere che dobbiamo rinunciare a qualcosa che avremmo preferito piuttosto non perdere, al fine di conoscere la parola di Dio. Potrebbe essere che dobbiamo sacrificare qualcosa per fare le scelte giuste sulle nostre priorità.

Ma se siamo fedeli nel farlo, allora non ci vorrà molto prima che otteniamo un “appetito” per la parola di Dio. Quanto più leggiamo la parola di Dio, tanto più vogliamo leggere; quanto più preghiamo, tanto più vogliamo pregare. Diventiamo sempre più affamati e assetati d’essa. Vediamo che ne abbiamo bisogno; abbiamo bisogno della spada nella parola per rinnegare i nostri desideri, cosicché possiamo vivere una vita gradita a Dio. Abbiamo bisogno del conforto e dell’incoraggiamento della parola di Dio per sollevare i nostri occhi e vedere il nostro futuro eterno.

Il tempo è la nostra vita! Prendiamo delle decisioni coscienti, sagge decisioni per usare il nostro tempo con profitto, per prepararci per l’eternità nel regno di Dio. Ci è stata data una libera volontà per scegliere le nostre priorità, ma con essa viene anche una grande responsabilità. Scegliamo di nutrirci con la buona parola di Dio e ci porterà sulla strada che ci dà un beneficio per tutta l’eternità.