La menzogna e la sua essenza

La menzogna e la sua essenza

Scritto da: brunstad.org | Pubblicato: martedì 21 settembre 2010

La maggior parte di noi desidera che gli altri ci vedano come brave persone o buoni cristiani, ma cosa abbiamo in effetti dentro di noi? La nostra vita interiore è così buona come ci auguriamo appaia agli altri? Il libricino di Elias Aslaksen "La menzogna e la sua essenza" mette a nudo la natura della menzogna e ci aiuta a comprendere la natura dell'ipocrisia.

"Mostrarsi belli è un’espressione molto comune e molto caratteristico dell'ipocrita", scrive Aslaksen. "L'applicarsi a parlare in modo tale da farlo suonare bene e imponente, è anche pura ipocrisia."

Aslaksen cita Luca 11, 41 per dare peso alla necessità di procacciare una vita pura interiormente piuttosto che essere impegnati con come appariamo: "Date piuttosto in elemosina quello che è dentro il piatto; e ogni cosa sarà pura per voi." Una vita simile la si raggiunge solo rinnegando la propria natura peccaminosa, per così fare la volontà di Dio.

"La volontà di Dio che tutto quello che facciamo, sia fatto con gioia. Ciò che è veramente grande e gradevole a Dio è, che siamo purificati e liberati il maggior possibile nel nostro interiore, affinché tutti i resti dell'essenza della menzogna scompaiano." scrive Aslaksen.

Scarica gratuitamente la versione PDF del libricino «La menzogna e la sua essenza»