La conferenza dei bambini è iniziata con una festa d’apertura dove i bambini hanno potuto vedere con i propri occhi come poter scegliere il bene.
La conferenza dei bambini è iniziata con una festa d’apertura dove i bambini hanno potuto vedere con i propri occhi come poter scegliere il bene.

Conferenza dei bambini 2011: Scegli il bene!

Scritto da: Trond Eivind Johnsen | Luogo: Brunstad, Norvegia | Pubblicato: giovedì 4 agosto 2011

La conferenza dei bambini, ricca di tradizioni, quest'anno aveva per i bambini un messaggio facilmente comprensibile: Scegli il bene!

Ogni anno, come ultima parte della nostra conferenza estiva annuale, migliaia di bambini vengono assieme per partecipare a giochi, intrattenimento e riunioni ricche di insegnamenti. In genere la conferenza ha un tema riassunto in una frase semplice, come per esempio quest’anno "Scegli il bene", per aiutare i bambini a ricordare ciò che hanno imparato. Le riunioni vengono gestite da collaboratori per i bambini e i giovani delle diverse chiese locali e hanno come obbiettivo di dare ai bambini comprensioni e valori positivi e sani.

Scegli il bene!

Tutti i bambini capiscono bene cosa voglia dire scegliere il bene, anche se non sempre è semplice farlo. Alla conferenza hanno ricevuto molte spiegazioni positive ed esempi su come possono farlo nella loro vita giornaliera, sia aiutando mamma e papà, giocando con i fratellini più piccoli e condividendo ciò che hanno con i propri amici. I bambini hanno anche imparato che se ascoltano la vocina chiamata coscienza, potranno discernere tra ciò che è bene e ciò che è male.

(l’articolo continua dopo il video)

Questo filmino è stato mostrato alla festa di apertura della conferenza dei bambini ed è un semplice film di intrattenimento che mostra due bambini che scelgono il bene.

SuperCity! – giochi per bambini

La conferenza dei bambini include anche molti giochi e divertimento! Ogni giorno durante i tre giorni della conferenza ci sono stati giochi e spettacoli nella grande sala a Brunstad. Quest’anno è stata costruita una città fittizia nella sala, chiamata SuperCity, come cornice per i giochi. In questa città sono stati organizzati giochi sia per bambini che per adulti di tutte le età davanti ad un anfiteatro stracolmo.