Impegnarsi personalmente

Impegnarsi personalmente

Scritto da: Mark Timmons | Luogo: Salem, Oregon | Pubblicato: venerdì 18 febbraio 2011

Durante l’ultimo fine settimana di gennaio, circa 200 uomini e ragazzi si sono riuniti per una conferenza a Macleay Christian Retreat (Centro Conferenze di Macleay) a Salem, Oregon. Erano rappresentati cinque stati diversi e per molti è stata un’occasione per rinnovare amicizie e sentire un chiaro insegnamento.

Gary Fenn ha iniziato la conferenza con un versetto in Giovanni 5:17. “Gesù rispose loro: “Il Padre mio opera fino ad ora, e anch'io opero”, un versetto a cui è stato fatto riferimento per tutta la conferenza.

Il più fervido impegno

Fenn ha continuato: “La devozione non viene in modo naturale. Ci vuole disciplina e il più fervido impegno per giungere alla vita di Cristo. La nostra missione è di essere capaci di dire la stessa cosa che Cristo disse in Giovanni 17:4 –“Io ti ho glorificato sulla terra, avendo compiuto l'opera che tu mi hai data da fare.

“Nessun altro può fare il lavoro che Lui mi ha dato, e io non posso fare quello di nessun altro. Posso rallegrami per mio fratello e avere pace con quello che faccio.”

Kevin Timmons, 19 anni di Salem ha detto, “Sono venuto per incontrare persone che conosco e per sostenere la fratellanza. Ho lasciato la conferenza con una migliore connessione con Dio e un desiderio di avere qualcosa da dare agli altri ed essere una benedizione.”

Tra le riunioni un’attrazione popolare è stato il campo da pallacanestro, mentre nella sauna c’era la possibilità di avere fratellanza per quei fratelli che volevano rilassarsi.

La vita tra le mura di casa 

David Simons, 24 anni, avrebbe con gioia viaggiato oltre le quattro ore da casa sua a Seattle per poter essere alla conferenza. “Una cosa che mi ha colpito è stato quando Gary Fenn ha parlato riguardo al giungere alla vita di Cristo all’interno delle quattro mura domestiche – in altre parole, nelle mie situazioni giornaliere. Dio veramente ha predisposto tutto per me nel modo in cui Lui ritiene adatto per me.”

“Molti dei presenti hanno testimoniato su come questa via di salvezza funziona, e su come siano diventati ancora più felici dopo aver ricevuto una maggiore comprensione su come vivere le loro vite”, dice Ben Graham, 27 anni, cresciuto in Oregon. “Il poter condividere questo vangelo incredibile con le persone con cui entriamo in contatto – sento che questo è stato profondamente impresso su di noi questo fine settimana.