Almelo si concentra su Brunstad e la missione

Almelo si concentra su Brunstad e la missione

Scritto da: Ruben Ellefsen | Pubblicato: giovedì 1 ottobre 2009

Quest'autunno è la chiesa di Almelo, Paesi Bassi, ad avere il privilegio di organizzare la cosiddetta Festa di Brunstad. I preparativi sono già iniziati molti mesi fa e la tensione sale man mano che la festa si avvicina.

Il tema della festa di Brunstad questa volta è: "Lo Spirito e la Sposa dicono VIENI!" Ap. 22,17. Questo grido è per coloro che hanno sete di acqua vivente, e questo grido risuona anche da Brunstad! Ad Almelo queste parole hanno ricevuto un significato maggiore e più vivente nel lavoro svolto per preparare i canti, i filmati e gli altri contributi per la festa.

In questi giorni si lavora intensamente per completare gli ultimi preparativi e la tensione cresce. Nei pochi giorni prima della festa ci sono tanti aspetti tecnici da sistemare. C'è anche tanto in cui esercitarsi e pertanto si sfrutterà tutto il tempo a disposizione fino a venerdì sera!

Collaboratori entusiasti

"Se penso al periodo trascorso allora non dimenticherò mai la fratellanza che abbiamo avuto, che grazie a tutto questo è diventata più forte. In un periodo così si lavora molto assieme, con tante diverse cose in vari ambiti sia pratici che con l'organizzazione e la direzione. Allora è facile restare impegnati nel pensare a come sono gli altri e i loro modi di fare che magari a noi non piacciono. Ma ciononostante c'è una pace e uno spirito di comunione più forte lavorando assieme sotto pressione per un anno. Non ci siamo arresi! Questo dà speranza per un futuro ancora più meraviglioso", dice Marinus Flietstra che è uno di quelli che hanno collaborato nei preparativi della festa.

"È un privilegio e uno stimolo essere impegnati così a lungo e così intensamente con questo argomento. Nei canti si tratta di portare avanti questo messaggio nel modo più chiaro possibile. Nel cammino verso questa festa il tema "Vieni" ha ottenuto un significato più vivente per me. Se voglio condividere appieno il grido della Sposa, allora devo dimostrare con la mia vita a cosa porta quest'acqua vivente. Ho potuto sperimentare molto di più di questo e ciò dà una dimensione eccezionale a questo bel lavoro," dice Ineke van Leeuwen.

"Se penso all'impegno e alla disposizione degli amici di Almelo, allora devo dire che è fantastico vedere come si sia fortificato il legame tra gli amici. Si è lavorato instancabilemente e si continua a lavorare tutt'ora! Si sono avuti nuovi ambiti di lavoro (lavori di progettazione, tecnici, scritturazione di film, recitare, fare i registi ecc.) e questo ha fatto sì che si è avuto bisogno di tutti i talenti. E allo stesso tempo si doveva essere disposti ad attarversare un duro periodo di studio. Grazie a questa disposizione il progetto è ora presto in porto," racconta Dany Venema.

Questa festa di Brunstad e il periodo di preparazione saranno incacellabili dalla memoria di tutti ad Almelo, ma in particolar modo per i giovani ed i bambini. Un periodo unico. E quando la trasmissione sarà terminata Almelo inizierà il dopofesta..... Una festa di cuori grati per l'esistenza della chiesa di Almelo da 50 anni e in particolar modo per il periodo dei preparativi per la festa di Brunstad.