Evento TV mondiale per Brunstad

Evento TV mondiale per Brunstad

Scritto da: La redazione | Pubblicato: lunedì 19 aprile 2010

TØNSBERG, NORVEGIA: Sabato si è tenuto l'evento TV biannuale, anche detto festa di Brunstad, dove più di 20 000 spettatori si sono focalizzati attorno a Brunstad come centro conferenze e centro di missione per la chiesa.

“Brunstad è una visione imponente, ma ciò che riusciamo a vedere è nulla a confronto del significato spirituale che ha Brunstad”, dice il presentatore Nils Vedvik inaugurando la festa organizzata questa volta a Tønsberg in Norvegia.

Il significato che Brunstad ha avuto nel corso di 50 anni come punto di raccolta internazionale e centro di missione per la Brunstad Christian Church, è stato decisivo per lo sviluppo spirituale delle chiese in tutto il mondo, ed è questo il tema centrale della festa.

“Piace a Dio rivelarsi a Brunstad”, dice Kåre J. Smith in un filmato della festa.

Negli ultimi 12 anni le conferenze e gli incontri a Brunstad sono stati trasmessi via satellite. Gli effetti della predicazione sono evidenti in tutto il mondo, dove si trovano persone che hanno un desiderio di vivere una vita in accordo con la parola di Dio. Sempre più persone vengono perciò anche a Brunstad per vivere tutto questo 'live'.

Vengono proiettati diversi filmati nel corso della festa, che mostrano cosa significhi Brunstad sia per i bambini che per i giovani che vanno lì, ma anche che grande effetto ha sulle persone che possono ascoltare il messaggio tramite la trasmissione via satellite.

Da Brunstad nasce l’ispirazione per il lavoro di missione tra i bambini e i giovani. Questo ha trovato ampio spazio nelle chiese locali e sempre più persone hanno la possibilità di avere comunione e di socializzare attorno a ciò che è di loro interesse all’interno di binari sicuri e spaziosi.

Far parte dell’edificio di Dio

Dopo aver visto un filmato che ha mostrato il significato di Brunstad, c'è stato un discorso di Kåre J. Smith e di diversi altri.

“Se si vuole trovare posto nell’edificio di Dio, si deve essere una pietra vivente che si fa formare dalla parola di Dio e dal suo Spirito”, dice Kåre J. Smith.

Lui spiega che Dio ci ha chiamati a crescere assieme per formare un santo tempio per lui, in una comunione indistruttibile e gloriosa e nell’unità.
“Queste pietre viventi sono ubbidienti alla parola di Dio e stanno attente a non adattare i comandamenti di Dio allo spirito del tempo”, prosegue Kåre Smith.

Tra i discorsi e i film ci sono dei cori con dei solisti, canti e musiche per bambini che cantano con entusiasmo e ispirazione per sottolineare il messaggio.

Impressioni forti

Anne Olsen da Tønsberg è una delle partecipanti che ha seguito i preparativi per l'evento per un anno intero.

“Vedere questa trasmissione è stata una grande esperienza con tante impressioni forti. È diventato ancora più chiaro per me durante il discorso di Kåre J. Smith che la missione di Brusntad è per coloro che sono poveri di spirito e che hanno fame della parola di Dio e che vogliono vivere una vita con un cuore integro per Dio.

La missione tra i bambini e i giovani ha grande importanza, soprattutto quando sperimentano noi adulti come degli esempi nel bene. Quello che si vive da bambini resta nei ricordi per il resto della vita."

Elisabeth e Harald Kronstad da Drammen sono ospiti della festa. Elisabeth richiama il messaggio buono e semplice che viene professato a tutti, in qualunque età e condizione. Il significato di Brunstad come centro di missione è grande per tutti i gruppi di età.

“Il Signore è vicino, e la gioia è vicina, nelle circostanze giornaliere quando si vive secondo la parola di Dio”, conclude Harald.
“Ciò che dà speranza in tutto questo è che la salvezza è raggiungibile in tutte le situazioni della vita, all'interno dei propri confini. Ciò che ci fonde assieme indipendentemente da culture, tempi e luoghi, e attorno a cui ci riuniamo per ascoltare, è il messaggio di camminare nelle orme di Gesù, lui che umiliò se stesso".

Colletta a livello mondiale

Le feste di Brunstad sono diventate una tradizione per la chiesa. Ogni festa offre la possibilità di dare delle donazioni per Brunstad e per l'attività di missione.

“Non si può mai ripagare abbastanza ciò che si sperimenta a Brunstad”, dice Sam Petkau da Vancouver, Canada, in uno dei film durante la festa. Lui intende dire che i valori spirituali che si ricevono dal messaggio professato da Brunstad non sono mai misurabili in denaro ed è felice di poter partecipare alle donazioni.