Una festa di compleanno speciale a Seattle

Una festa di compleanno speciale a Seattle

Scritto da: Laura Kloosterman | Luogo: Seattle, WA, USA | Pubblicato: domenica 27 ottobre 2013

BCC Seattle celebra una festa per il 70° compleanno di Helen Simons; un pilastro nella chiesa locale.

"Una donna rivestita del sole, con la luna sotto i piedi..." Apocalisse 12:1 Hai mai incontrato una donna tale?

Helen Simons è una donna che irradia luce e bontà, con una profondità che va oltre il suo sorriso. Lei è "rivestita del sole" e quando si incontra Helen, senti da lei una forte corrente di bontà e gentilezza, che deriva da una vita radicata nella parola di Dio. Le sue decisioni non sono guidate dai suoi sentimenti, ma dalla Parola di Dio. Lei ha la luna sotto i suoi piedi.

Helen Simons è una donna che irradia luce e bontà, con una profondità che va oltre il suo sorriso.

"La sua semplice devozione a Gesù l'ha riempita di gioia e di uno spirito vivificante che ha colpito molte persone in tutto il mondo."

Queste parole segnarono l'inizio di una festa di compleanno nella chiesa per un'amata settantenne Helen, che è una dei pilastri nella Brunstad Christian Church di Seattle.

Fame e sete di giustizia

La guida della chiesa Kåre J.Smith descrive il costante visibile splendore che viene da Helen. In situazioni in cui la maggior parte delle persone si sarebbe scoraggiata e avrebbe rinunciato, lei non lo ha fatto.

"Sorgi, vento del nord, e vieni, vento del sud! Soffiate sul mio giardino, perché se ne spandano gli aromi! Venga l'amico mio nel suo giardino e ne mangi i frutti deliziosi!" Cantico dei Cantici 4:16.

La vita di Helen è stata paragonata al giardino descritto nel Cantico dei Cantici - nulla è stato agitato in quel bel giardino quando hanno soffiato i venti, perché le radici erano profonde. La sua vita era radicata e fondata nella Bibbia, in modo che quando vennero le prove, lei imparò a fare affidamento a quello che era scritto nella Parola di Dio e a crederla, invece di ascoltare i propri pensieri. Quanto più forte soffiava il vento, tanto più glorioso diventava l'aroma.

Quando vennero le prove, lei imparò a fare affidamento su ciò che era scritto nella Parola di Dio.

Messa alla prova

Nella primavera di quest'anno, all'amato marito di Helen da 41 anni, Henk, è stato diagnosticato un tumore, e non gli rimaneva molto tempo da vivere.

"Noi siamo tribolati in ogni maniera, ma non ridotti all'estremo; perplessi, ma non disperati; perseguitati, ma non abbandonati; atterrati ma non uccisi; portiamo sempre nel nostro corpo la morte di Gesù, perché anche la vita di Gesù si manifesti nel nostro corpo." 2 Cor 4:8.

Durante  questo periodo, la fede di Helen è stata messa a dura prova, ma ha continuato a fare quello che aveva fatto sin da quando era giovane, e ha riposto la sua fiducia in Dio. La situazione non la lasciò disperata e c'era in lei un lavoro interiore - i pensieri di angoscia e disperazione furono "messi a morte", come descrive Paolo in Corinzi, cosicché, attraverso la vita di Helen, continuò a mostrarsi la vita di Gesù, anche quando le cose sembravano molto difficili.
 

Aveva Gesù, suo Signore e Maestro con lei. Non c'era bisogno di essere scoraggiati o costernati.

Ricordando l'aspetto di sua madre quando camminò con coraggio attraverso il lungo corridoio dell'ospedale, scegliendo di andare da sola a dire al marito della gravità del cancro, il figlio di Helen dice, "Avrebbe potuto condurre un migliaio di uomini in battaglia!" Lei aveva Gesù, il suo Signore e Maestro con lei. Non c'era bisogno di essere scoraggiati o costernati.

Una vita senza rimpianti

Helen esprime il suo debito di gratitudie verso la Parola di Dio e verso la chiesa, e la sua gratitudine per quello che Dio ha fatto in lei.

"Ho un profondo desiderio di prendere più possesso di questa vita," dice seriamente. "Da quando ho iniziato a seguire Gesù, non mi sono mai pentita di nulla!" Ha quindi esortato i giovani a non perdere tempo a perseguire qualcosa in questo mondo.

La vita di Helen è un brillante esempio di qualcuno che vive realmente per Dio, di qualcuno che è fedele alla sua guida. Lei non si accontenta di una manifestazione esteriore o della reputazione di essere un "buon cristiano." In ogni passo del cammino, lei cerca Dio e ottiene aiuto da Lui attraverso la Sua parola. La sua vita irradia la gioia di un fedele discepolo di Gesù Cristo. Che vita da seguire!