Il mio migliore amico!

Il mio migliore amico!

Scritto da: C. Fossnes | Pubblicato: lunedì 11 agosto 2014

Tutti hanno bisogno di buoni amici e molti direbbero che sono fondamentali per vivere una buona vita. Un vero amico è qualcuno con cui si possono condividere i pensieri, sentimenti, auspici, speranze e fede. Si può chiedere consiglio, aiuto e sostegno in una situazione difficile, è una persona che è sempre disponibile e che aiuta, persino lì dove altri si tirano indietro.

Io ho un tale buon amico. Questo amico è uno che mi ha aiutato più di quanto qualsiasi altro amico sarebbe stato in grado di fare. In un momento della vita mi sono trovato in tante situazioni e circostanze dove non ce la facevo più. Volevo tanto fare quello che era giusto e corretto, ma non ce la facevo assolutamente. Tutto quello che provavo a fare falliva. Non riuscivo a fare nulla come volevo. Questo divenne un grande peso e un tormento per me. Volevo tanto fare la cosa giusta!

Il mio caro amico vide come stavo ed ebbe una grande compassione e un desiderio di aiutarmi

Il mio caro amico vide come stavo ed ebbe una grande compassione e un desiderio di aiutarmi. Lui vide che io così tanto desideravo fare ciò che era giusto. Il fatto era che il mio amico sapeva come si doveva fare, per cui decise di farlo per primo, come un esempio per me, per mostrarmi come si doveva fare.

Come sempre quando si deve insegnare qualcosa, la persona che la deve insegnare deve raccontare a chi deve imparare, come sia realmente la situazione e il punto di partenza. Questo lo fa affinché l’amico stia attento agli errori che commette, in modo che possa farlo bene e riuscire ad affrontare le sue sfide. Un buon amico lo fa perché vuole bene al suo amico e desidera aiutarlo e si rallegra per i suoi progressi!

Così anche il mio migliore amico mi dovette dire tante parole di verità e mettere in luce cose nella mia vita che non andavano bene e che non erano perfette. Questo naturalmente mi faceva male, ma visto che non vedevo altra via d’uscita - io desideravo tantissimo riuscire in quello che mi ero proposto di fare – allora dovetti semplicemente ammettere che il mio miglior amico aveva ragione. Lui mi incoraggiava continuamente e io sapevo per tutto il tempo che lui mi voleva molto bene. Riconoscendo quello che lui indicava e allo stesso tempo ascoltando i consigli che mi dava, ero in grado di fare ciò che tanto desideravo!

Decisi che saremmo stati migliori amici per il resto della vita.

È del tutto inutile dire che questo fece sì che io diventassi molto felice e grato per il mio caro amico, nonostante tutte quelle “spiacevoli verità” che sentii. Sì, gli volevo così bene che mi decisi che saremmo stati migliori amici per il resto della vita e che volevo sempre ascoltare i consigli che mi dava.

Tutt’ora ricevo consigli e aiuto da questo caro amico. Ogni giorno mi dà consigli e aiuto per le mie circostanze giornaliere. Come prima succede che mi deve raccontare verità e mettere in luce lati spiacevoli della mia vita. Visto che ora so che lo fa solo per aiutarmi a fare sempre meglio le cose, sono diventato più veloce e più attivo nell'ammettere che ha ragione e seguire quei consigli che lui dà. Questo ha reso la mia vita molto più interessante, ricca e soddisfacente di prima.

Ti chiedi chi sia il mio miglior amico? Lui si chiama Gesù Cristo e può diventare anche il tuo migliore amico e insegnarti come puoi vivere una vita buona e felice qui in terra, in modo che poi possiamo stare assieme a lui per tutta l’eternità. Se sei stanco e stufo della tua vecchia vita e desideri vivere felice e contento ogni giorno, allora ascolta i suoi consigli e accetta il suo aiuto! Io posso personalmente testimoniare che lui mi ha aiutato a giungere ad una vita felice, dove ogni giorno è interessante, ricco e soddisfacente! E la cosa migliore di tutte è che ho un futuro fantastico davanti a me, anche dopo la fine di questa vita, assieme con il mio migliore amico in una gloria e gioia eterne!