– Allora compresi che Dio vive!

Pubblicato: 04. ottobre 2013

La parola di Dio dice che quando noi preghiamo a lui, allora lui ci esaudirà. Gershon Twilley racconta in uno dei suoi discorsi ai giovani come ha sperimentato personalmente questo quando aveva 19 anni.

Twilley legge prima in Gr. 29,11 «Infatti io so i pensieri che medito per voi", dice il SIGNORE: "pensieri di pace e non di male, per darvi un avvenire e una speranza. Voi m'invocherete, verrete a pregarmi e io vi esaudirò.»

Nonostante nella sua gioventù era in angoscia perchè non aveva vittoria, sapeva tuttavia che Dio aveva fatto nascere qualcosa in lui, un desiderio di vivere con Dio. Questa angoscia portò Twilley a pregare a Dio assieme a un paio di altri giovani della sua età. Una di quelle sere sperimentò come Dio esaudì la sua preghiera ed ebbe una forte convinzione che Dio esiste e ascoltava le sue preghiere.

Ci sono tante preghiere che vengono fatte a Dio ogni giorno e lui ascolta ognuna di esse. Ma Dio non può esaudire tutte le preghiere, perchè non nascono da un cuore puro e credente. Qui puoi imparare qualcosa di più riguardo alle preghiere di fede.