Dilettanti felici nel musical su Paolo

Scritto da: Håkon Jansen, Christian Schinnes | Pubblicato: 21. giugno 2010

EIKER, NORVEGIA: “Desideravamo concentrarci su un eroe della fede un poco diverso da Davide, Daniele e Mosè e da quelli del vecchio testamento. Abbiamo piuttosto scelto di prendere Paolo, e di concentrarci su di lui. Lui è una persona incredibilmente importante nel nuovo testamento”.

In questo modo l’istruttore Jostein Østmoen motiva la scelta di un tema un poco meno usuale per il musical che aprirà la conferenza dei bambini a Brunstad questa estate. ”Paolo - da persecutore a successore” è intitolato il musical, ed è un progetto che coinvolge complessivamente circa cento persone della chiesa di Eiker.
Tra queste ci sono 60 attori felici che si esercitano con passione per riuscire a trasmettere il messaggio nel migliore dei modi. Sono tutti dilettanti, il che è una sfida per un istruttore con alte ambizioni. Tuttavia questo non abbassa gli umori nelle prove, racconta Tore Mjøs, che partecipa personalmente al musical.
"C’è un'atmosfera bellissima. Tutti fanno del loro meglio e recitano nel migliore dei modi per realizzare tutto questo. Quindi mi rallegro nel vedere la rappresentazione a Brunstad", conclude Mjøs sorridendo.

brunstad.org ritornerà con maggiori informazioni sia sul musical che sulle altre attività durante le conferenze, e sulle stesse conferenze estive che avranno luogo questa estate a Brunstad.