Come posso sperimentare la bontà di Dio?

Come posso sperimentare la bontà di Dio?

Scritto da: Øyvind Johnsen | Pubblicato: domenica 5 dicembre 2010

Chi siamo

 
  • Noi crediamo che dopo aver ricevuto il perdono dei peccati, la nostra vocazione da discepoli è seguire Cristo sconfiggendo il peccato e diventando santi come Egli è santo.
  • Rinunciando a noi stessi attraverso l'aiuto dello Spirito Santo entriamo in un processo di santificazione.
  • La Bibbia è il fondamento e la guida per la nostra fede e la nostra dottrina.
  • Abbiamo chiese e facciamo attività divulgativa in oltre 65 nazioni.
  • Questo sito web è pensato in modo particolare per te che sei interessato nel vivere questa vita da cristiano.

Conosi meglio la Brunstad Christian Church su  

Ci ha risuscitati con lui e con lui ci ha fatti sedere nel cielo in Cristo Gesù, per mostrare nei tempi futuri l'immensa ricchezza della sua grazia, mediante la bontà che egli ha avuta per noi in Cristo Gesù. Ef. 2,6-7.

Molte persone vorrebbero tanto sperimentare la bontà di Dio nella loro vita. Dio è buono e fa levare il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti (Mt. 5,45). L’amore di Dio è universale. Abbraccia tutti gli uomini. Ma non per questo tutte le persone si sentono amate da Dio o sperimentano la sua bontà. Può sembrare che Dio faccia favoritismi. Ma non lo fa. La motivazione sta nella persona stessa.

Possiamo domandarci: “Dov’è conservata questa ricchezza di bontà?” Leggiamo in versetto 10 dello stesso capitolo: Infatti siamo opera sua, essendo stati creati in Cristo Gesù per fare le opere buone, che Dio ha precedentemente preparate affinché le pratichiamo.

Rincorsi dalla bontà di Dio!

Posso sperimentare ciò che Davide dice in Salmi 23,6: Certo, beni e bontà m'accompagneranno tutti i giorni della mia vita; e io abiterò nella casa del SIGNORE per lunghi giorni. Il segreto sta nel giungere a Cristo e nell’essere rigenerati in lui a diventare una persona nuova. Lì, in Cristo Gesù, Dio ha conservato la sua bontà come un tesoro d’oro nell’opera della mia vita che è preparata per me.

L’amore di Dio è universale

Questo significa che camminando nelle opere che Dio ha preparate per me e, per mezzo d’esse, servendo Dio nella fede semplice e nell’amore per lui, posso sperimentare l'immensa ricchezza della grazia di Dio nella bontà che ha verso di me.

Attenersi alla bontà di Dio

L’immagine che un uomo ha di Dio, come si sperimenta Dio, la si può vedere come l’immagine riflessa di se stessi. Tu ti mostri pietoso verso il pio, integro verso l'uomo integro; ti mostri puro con il puro e ti mostri astuto con il perverso. Salmi 18,25-26. Se si è indisponenti e gretti, con poco da dare agli altri, si sperimenterà Dio come indisponente.

Se vuoi sperimentare Dio come un Dio dal cuore ampio, caloroso e buono, allora pratica queste virtù con il tuo prossimo. Ci sono forze sufficienti nel vangelo con cui Gesù, il Figlio di Dio è venuto per trasformare una persona dall’essere cattiva di natura a diventare pia, pura e integra.

Se vuoi sperimentare Dio come un Dio dal cuore ampio, caloroso e buono, allora pratica queste virtù con il tuo prossimo

«Chi vuole amare la vita e vedere giorni felici, trattenga la sua lingua dal male e le sue labbra dal dire il falso; fugga il male e faccia il bene; cerchi la pace e la persegua; perché gli occhi del Signore sono sui giusti e i suoi orecchi sono attenti alle loro preghiere. 1. Pt. 3,10-12. … ma verso di te la bontà di Dio, purché tu perseveri nella sua bontà… Rm. 11,22. Perseverare nella fede nella legge di Dio e in ciò che lui opera per il bene nella propria vita, significa perseverare nella sua bontà.

La bontà di Dio come forza trainante

Dio non costringe nessuno contro la sua volontà. Oppure disprezzi le ricchezze della sua bontà, della sua pazienza e della sua costanza, non riconoscendo che la bontà di Dio ti spinge al ravvedimento? Rm 2,4. Nella sua grande bontà e pazienza verso noi uomini Dio ci attrae e ci chiama per portarci sulla sua via, in modo da poter riversare su di noi la sua ricchezza di bontà, secondo le sue leggi. Vuoi essere uno di loro?