Non essere ansioso – Dio è vicino!

Non essere ansioso – Dio è vicino!

Scritto da: Naomi Damnjanovic | Pubblicato: mercoledì 26 marzo 2014

Da giovane mamma cristiana, Julie ha lottato contro l’ansia finché non ha trovato una parola fortificante che la aiutasse a superare la giornata.

“...egli non è lontano da ciascuno di noi....” Lui ha sollevato la sua mano in aria ed era come se tenesse la mano di Dio. “Il Signore è vicino!” disse.

Julie è diventata una cristiana in giovane età. Tuttavia, da madre con piccoli bambini scoprì che era preoccupata e agitata per molte piccole cose che si verificavano nelle situazioni della vita quotidiana. Lei racconta di una visita di un uomo timoroso di Dio che le ha dato una chiara parola di Dio che non era solo un conforto, ma una dimostrazione visiva di quanto Dio sia vicino ad ognuno di noi e di come non dobbiamo mai temere.

Afferrare la mano di Dio

“Avevamo 5 figli, ed è stato durante questo periodo che ho sentito tante preoccupazioni. I miei figli più grandi andavano a scuola e a casa avevo un bambino e un piccolo neonato. Avevo bisogno di portare e riprendere i miei figli da scuola, ma spesso il mio bimbo si era appena addormentato o il neonato era a letto. Non vivevamo lontano da scuola, quindi era possibile per i bambini venire a casa a piedi insieme, ma allo stesso tempo ero anche preoccupata per loro che tornassero a casa da soli, sentivo che dovevo essere lì.

Era come se lui tenesse la mano di Dio; era come se la mano di Dio fosse così vicina a lui!

“Una volta abbiamo avuto una visita da Elihu Pedersen dalla Norvegia, un uomo timorato di Dio che era conosciuto da Dio. Ho parlato a lui su come mi sentissi e lui immediatamente sollevò la sua mano e disse semplicemente: “Il Signore è vicino!” Ricordo che aveva un lieve tremito nella sua voce, ma parlò con tale potere ed autorità! Era come se lui tenesse la mano di Dio; era come se la mano di Dio fosse così vicina a lui! Mi disse di non essere ansiosa o di preoccuparmi perché il Signore non è mai lontano da ognuno di noi.

“È qualcosa che non ho mai dimenticato ed è rimasto un conforto ed una forza per me quando sono tentata dall'essere ansiosa. “Il Signore è vicino” – è vero! Dio non è lontano da ognuno di noi e la vita mi ha insegnato a rivolgermi a Dio, a pregare a Gesù e a pensare alla Sua parola. In questo trovo Dio.

...affinché cerchino Dio, se mai giungano a trovarlo, come a tastoni, benché egli non sia lontano da ciascuno di noi...’ (Atti 17:27)

La pace che Dio dà

“So che quando mi rivolgo a Dio, Egli dà una pace che il mondo non può dare o capire, la pace nel bel mezzo di una situazione molto difficile, quando le cose veramente mi spingono in basso. Egli non toglie la situazione, ma quando prego per aiuto nelle difficoltà, Dio mi aiuta a resistere e a odiare l'ansietà che abita nella mia carne. Se sopporto la tentazione e resisto a questi pensieri ansiosi, Dio mi aiuta a entrare nel riposo nella prova. Ho imparato a credere nel Suo amore e cura e non nella mia ragione. Lui mi cambia come persona, per cui non è più necessario che io sia ansiosa. Questa è la gloria del vangelo!

Ho imparato a credere nel Suo amore e cura e non nella mia ragione.

“Ho pensato spesso a quello che mi ha detto Elihu Pedersen quella volta. Dio si prenderà cura di me, anche se le mie forze vengono meno. Devo avere fiducia in Lui. Se alzo la mia mano e dico “Il Signore è vicino!” Lui prenderà la mia mano; Lui è così vicino a me in ogni momento!”

Filippesi 4:5-7 “La vostra mansuetudine sia nota a tutti gli uomini. Il Signore è vicino. Non angustiatevi di nulla, ma in ogni cosa fate conoscere le vostre richieste a Dio in preghiere e suppliche, accompagnate da ringraziamenti. E la pace di Dio, che supera ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e i vostri pensieri in Cristo Gesù.”