Gesù capisce le tue situazioni!

Gesù capisce le tue situazioni!

Scritto da: Knut Olav Haukelidsæter | Luogo: Horten, Norvegia | Pubblicato: venerdì 12 dicembre 2008

Come nostro sommo sacerdote e precursore, Gesù ha una capacità unica di comprendere come si sentono gli uomini nelle loro circostanze.

Il cristiano che usa la Bibbia come guida nella vita e legge cose come sii sempre felice, benedici chi ti maledice e ama il tuo prossimo come te stesso, ben presto si accorgerà dei propri limiti.

È bene sapere allora che abbiamo un predecessore e un sommo sacerdote in Gesù – Lui che aveva le stesse tendenze, ma che mai, neanche una volta, ha ceduto ad esse. Lui ha compassione per noi e ci vuole aiutare volentieri perché ha provato in prima persona che cosa significhi essere uomo, sia nel bene che nel male. Lui sa cosa vuol dire essere tentati, ma sa pure come è possibile vincere! Per questo manda in aiuto la grazia al momento opportuno a chi si accosta al trono della grazia (Eb 4,15-16)

Così anche per noi è sempre possibile essere felici, benedire chi ci maledice ed amare il nostro prossimo come noi stessi – indipendentemente dalle nostre situazioni.

È incoraggiante pensare che è l’uomo Gesù ad essere il mediatore fra Dio e gli uomini (1. Tm 2,5). Mi immagino come Lui vada da Dio per esporgli le mie questioni e le mie situazioni: “Dio, adesso devi dare forza e grazia in più per poter vincere, perché io stesso so cosa sia essere uomo in una situazione simile!”

Dio ascolta queste preghiere e manda la forza necessaria cosicché io possa essere un vero cristiano – uno che segue Gesù e vince il peccato!