Mandato come servo di Dio

Mandato come servo di Dio

Scritto da: Helen Simons | Luogo: Seattle, USA | Pubblicato: venerdì 12 dicembre 2008

Quando Dio mandò suo Figlio in terra per diventare il nostro Salvatore, Lo mandò come Suo servo. Il profeta Isaia scrive a questo riguardo: Ecco il mio servo, io lo sosterrò; il mio eletto di cui mi compiaccio. (Is. 42:1)

Servendo suo Padre, Gesù divenne anche il nostro servitore. Ci si aspetterebbe che Colui che Dio mandò per diventare il nostro Salvatore, Redentore e Re quanto meno arrivasse con splendore celeste, così che il mondo potesse comprendere immediatamente chi fosse e perché fosse venuto. La Bibbia, invece, dice che Lui rinunciò all’essere simile a Dio prendendo forma di servo, divenendo simile agli uomini. (Fl. 2:7)

Venuto per servire

La natura umana ha un egoismo innato; tendiamo a credere che se gli altri ci servono e ci trattano bene allora diverremo felici. Ovviamente, la fonte della vera felicità è molto più profonda! Gesù disse: Ma io sono in mezzo a voi come colui che serve. (Lu. 22:27) e lo dimostrò molto chiaramente con il Suo esempio. Lui dice anche di sé: come il Figlio dell'uomo non è venuto per essere servito ma per servire e per dare la sua vita come prezzo di riscatto per molti. (Mt.20,8)

Gesù non serviva gli altri per essere da loro onorato, ma perché li amava. Scelse infatti di servire coloro che non potevano dargli qualcosa in cambio. I bambini piccoli, gli zoppi ed i ciechi, i lebbrosi e coloro che erano rigettati dalla società potevano venire a Gesù e trovare consolazione e guarigione. Gesù serviva perché amava, non perché gli altri lo meritassero. Non è corretto servire e fare del bene solo a coloro che reputiamo lo meritino! Gesù amava la giustizia e odiava l’iniquità e per questo Dio lo unse con olio di letizia a preferenza dei suoi compagni. (Eb. 1,9) In altre parole, era la persona più felice al mondo!

Noi possiamo seguirlo

Adesso è il turno nostro! Noi abbiamo la possibilità di seguire le orme di Gesù e servire gli altri nell’amore. (Ga. 5,13-14) Se amiamo e serviamo Dio, allora Lui ci mostrerà anche il modo migliore di servire il nostro prossimo!